Gli Wow di ottobre

Posted on Posted in #tribùdegliWow

Novembre è iniziato da qualche giorno è tempo quindi di parlarti delle dieci cose che mi hanno fatto dire Wow nel mese di ottobre appena trascorso, come sempre questo post nasce da un idea di Sara Cantoni ed è in collaborazione con  la tribù degli Wow: SARA CANTONI, Letizia JDLAURA LOVETT, IG@ANEAMORELL, ALESSIATHESTRAL MARTELL ,JESSICA ,FIORENZAANGELICA, ARIANNA, ALESSIA, VALENTINA, ALICE, MARCO .
Solitamente lo sai i miei Wow riguardano le mie letture e il mondo editoriale in generale,  ma questo mese farò un po’ di strappi alla regola,  d’ altronde gli sgarri si sa servono anche nelle diete più riuscite no?

Wow n.1

  •  Il Nuovo Sito, quello che state leggendo, lo so che chi si loda si imbroda, ma permettetemi di essere fiera di un lavoro svolto in solitaria e da autodidatta, ad alcuni avevo parlato di un Webmaster(inesistente) perchè avevo paura di non essere capace e  di un risultato non proprio soddisfacente ed invece anche questa volta la mia passione per lo studio è venuta in mio soccorso  e sono fiera di dirvi che questo è il risultato di più di 2 mesi di notti insonne china sui libri come ai bei vecchi tempi dell’università, mi sono occupata di tutto dalla scelta dell’hosting, all’installazione di WordPress.org, alla personalizzazione del tema base  all’importazione dei contenuti e quindi direi  che il mio spazio web si merita proprio il primo  Wow.

 

Wow n. 2

  • Il secondo Wow va sicuramente alla giornata del 25 ottobre giorno della mia partecipazione a Bookcity con la conferenza “Autori autopubblicati e bloggers son loro il futuro?” una Bella giornata di confronto su un tema molto attuale( seguirà post)con un discreto successo di pubblico  grazie alla quale  ho rincontrato autrici a cui sono particolarmente legata: Christiana V e Barbara Nalin e inoltre   ho avuto   il piacere  di conoscere una mia collega blogger  Sara Stefanelli, ragazza molto preparata e precisa con cui ho condiviso la moderazione dell’evento. 

Wow n. 3 

  • Il 21 ottobre è stato l’ottavo anniversario mio e Monsieur Letture, l’abbiamo festeggiato con una tranquilla cenetta casalinga brindando alla seconda edizione del suo libro umoristico Vita di coppia.

Wow n.4 (Si ritorna ai libri)

  • 12214237_10153735849374508_89232515_oIl primo libro che cito questo mese  è uno di quelli che si sono rivelati indispensabili per la realizzazione del mio spazio virtuale sto parlando di Come diventare web-coso: Guida per diventare web designer da autodidatta  di Laura Gargiulo  libro teorico e pratico al tempo stesso utilissimo per chi si vuole avvicinare al web design che spiega come farlo in modo semplice e comprensibile ( prossimamente lo recensirò ndr)

 

 

 

 

 

Wow n.5

  • 418VWYo46GL._SX346_BO1,204,203,200_Secondo wow “letterario” è WordPress. La guida completa. Creare blog e siti professionali   di Bonaventura Di Bello libro in Italiano che mi ha introdotto a WordPress.org

 

 

 

 

 

 

 

Wow n.6

  • perfect-strangers  il sesto wow è la  nuova fatica letteraria di Runny Magma, Perfect strangers, con la quale l’autore si rivela uno dei miei scaccia pensieri preferiti , anche questo avrà prestissimo un post dedicato

 

 

 

 

 

 

 

 

Wow n.7

  • IMG_0507la settima cosa che mi ha colpito nel mese di ottobre è il tè Earl Gray in foglie dell’azienda italiana La  via del tè, io adoro questa qualità di tè da sempre però questo in particolare ha un gusto  ancora più deciso, non mancherà più nella mia dispensa.

 

 

 

 

 

 

 

WoW n.8

  • Il mio ottavo Wow    riguarda il nuovo singolo di Enya, famosissima cantate irlandese , la sua Echos in Rain,  è semplicemente stupenda ed  è diventata il mio sottofondo musicale  preferito mentre lavoro.

Wow n.9

  • 51AElGE5jLL._SX396_BO1,204,203,200_ Nono  wow è sempre legato a WordPress.org , è un’altra guida stavolta in inglese, Semplice ma utilissima per  chi come me deve imparare l’ABC  sto parlando di “ WordPress for  dummies”di Matt Mullenweg e Lisa Sabin-wilson 

 

 

 

 

 

 

 

Wow n.10

  • Il decimo Wow è un film Woman in Gold diretto da Simon Curtis, con protagonista il premio Oscar Helen Mirren lungometraggio che ripercorre la storia di Maria Altman  e dell’odissea giudiziaria che ha vissuto per ritornare in possesso  del capolavoro di Klimt Ritratto di Adele Bloch-Bauer, che il celebre artista fece a sua zia e che venne illegittimamente confiscato  alla sua  famiglia dal regime nazista.

Queste  sono le prime cose che hanno reso Wow il mio ottobre quali son le tue?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *